Come creare un blog: Ecco i primi step da fare!

Come creare un blog

Ti piace comunicare, scrivere e condividere le tue passioni? Aprire un blog sembra la scelta più opportuna per te. Non sai come creare un blog? Ormai sono diversi gli strumenti che ti permettono di crearne uno ed ottimizzarlo.

Si può creare un blog utilizzando un CMS (Content Management System, in italiano sistema di gestione dei contenuti) o utilizzando piattaforme Web che ti permetteranno di personalizzare il tuo blog.

Creare un blog con CMS WordPress

Una tra le piattaforme più complete è WordPress. Si tratta di un CMS gratuito e molto funzionale che può essere personalizzato grazie all’utilizzo di plugin.

Se desideri creare un blog con WordPress gratuitamente, puoi usufruire dello spazio di hosting gratuito offerto dal sito. Chiaramente, trattandosi di uno spazio a costo zero, vi sono alcune limitazioni. In ogni caso, se non hai necessità particolari, creare un blog con WordPress è una tra le scelte migliori. Il dominio del tuo blog con WordPress.com sarà [nome che hai scelto].wordpress.com

Se invece desideri avere un dominio tutto tuo, puoi acquistare uno spazio hosting. I prezzi per l’acquisto di un hosting con dominio incluso variano a seconda delle tue esigenze.

Oltre a wordpress vi sono tantissimi altri portali. È anche possibile acquistare un dominio e uno spazio hosting su siti diversi.

Creare un blog con un servizio proprietario

Se hai esigenze estremamente basilari, puoi rivolgerti a un servizio proprietario. Uno tra i più famosi e semplici è Blogger di Google. La caratteristica principale è infatti la sua semplicità.

Blogger non può essere utilizzato in modalità self-hosted (quindi non si può installare su uno spazio Web acquistato separatamente), inoltre non è possibile l’utilizzo di plugin per la personalizzazione. In compenso, Blogger permette di monetizzare grazie all’impiego dei banner di AdSense, il servizio di pubblicità online di Google.

Per creare un blog su Blogger devi recarti al sito ufficiale e creare o collegare un account Google.

Una volta che sarai nel pannello di amministrazione di Blogger, premi sul pulsante Nuovo blog, digita titolo e indirizzo (l’indirizzo finale sarà [nome].blogspot.com), scegli il tema grafico e completa l’operazione.

Adesso puoi cominciare a postare i tuoi contenuti entrando nel pannello di amministrazione e cliccando sul pulsante Nuovo post.

Tumblr

Uno tra i servizi proprietari è Tumblr. Questo servizio di proprietà di Yahoo si configura un po’ come una piattaforma di blogging e un po’ come un social network.

Tumblr è infatti nato come social per la condivisione di immagini, video e GIF. Tumblr ti permette di postare brevi articoli, foto, video o citazioni.

Il blog creato su Tumblr è pensato per condividere i tuoi pensieri rivolti alla community del social network.

Per registrarti gratuitamente su Tumblr devi collegarti alla pagina principale del servizio e fare clic sul pulsante Inizia. Compila dunque il modulo con email, nome utente e password.

Tumblr non consente di monetizzare direttamente i propri contenuti e non può essere installato su uno spazio Web esterno.

Abbiamo visto alcune possibili alternative per la costruzione del proprio primissimo blog, se vuoi ulteriori informazioni a riguardo, clicca qui.