Dominio primo livello gratis per sempre

Dominio primo livello gratis per sempre

Dominio primo livello gratis per sempre è possibile? E’ questo che si chiedono gran parte di quelle persone che per la prima volta si stanno affacciando al mondo di Internet e dei siti.

Dominio primo livello gratis per sempre: ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito

Come è possibile procedere alla creazione di un dominio Internet gratis per sempre senza pagare neanche un centesimo? Prima di capirne di più a riguardo procedendo cosi alla registrazione di un dominio ci teniamo a specificare a tutti voi il significato proponendo soprattutto qualche riga dove spighiamo quali sono le reali differente fra dominio di primo livello e secondo. Pronti cari lettori?

Cosa è un dominio? Quest’ultimo si può definire a tutti gli effetti come il vero e proprio nome di uno spazio web ben definito, ad esempio un blog presente sul web. Quali sono dunque gli elementi principali che vanno a costituire un dominio su Internet? La risposta contrariamente a quanti pensano è estremamente facile. Direttamente dando uno sguardo nella barra degli indirizzi del browser dove è contenuto l’URL che va quindi ad includere anche il dominio.

Il dominio Internet, senza troppi rigiri di parole, è situato dopo il protocollo per quanto concerne la trasmissione delle info via Internet – Https o Http – e dopo la classica sigla WWW e può essere come già specificato sopra di primo o secondo livello.

Dominio di primo livello e secondo: quali sono le differente?

Iniziando dal primo livello, quest’ultimo è un’estensione che può fare riferimento a domini Internet nazionali – es, it, eu oppure più generici come edu, gov e com. I primi vanno a identificare lo stato o territorio di appartenenza mentre gli altri i secondi tendono più che altro a far riferimento a organizzazioni o aziende. E’ consigliato usare i più tradizionali o .com o .it in quando risultano essere più facili da tenere a mente per qualsiasi persona.

Proseguendo, il dominio di secondo livello è stato ad oggi progettato in particolar modo per chi ha intenzione di creare il sito Internet usando anche qualche lettera presente nell’alfabeto inglese o i numeri da 0 fino a massimo 9.

Creare dominio web gratis di primo livello: quale sito scegliere?

Creare un dominio Internet è semplicissimo e immediato. Il tutto è strettamente collegato alla scelta di un hosting provider. Quest’ultimo, infatti, avrà il compito principale di ospitare il server dove sarà situato l’indirizzo IP collegato al dominio, niente di particolarmente complesso. Gli Hosting, per chi non lo sapesse, hanno l’obiettivo di andare a fornire servizi che in gran parte de casi – salvo casi eccezionali – sono a pagamento ma per fortuna ad oggi è anche possibile trovare proposte gratis che si dovranno valutare con la massima attenzione.

Spesso, in pratica, se ci si affida a servizi gratuiti si va incontro a problemi non di poco conto. Il proprio sito può cosi dal nulla essere invaso di pubblicità oppure potrebbero essere proposte restrizioni nelle prestazioni e non solo. Quale servizio scegliere dunque per registrare un dominio di primo livello gratuitamente?

Fra i migliori noi personalmente vi consigliamo freehosting.com. Quest’ultimo mette a disposizione un dominio, 10GB di spazio, larghezza di banda senza limiti, una mail e account. Troviamo anche:

  • database MySQL;
  • Altre funzioni di hosting gratis.

Il caricamento del sito creato potrà avvenire facendo affidamento a Dreamweaver o Frontpage, strumenti di creazione di un blog preferito o generatori di portali online gratis tutto proposto direttamente da Freehosting. Il sito creato sarà in grado di gestire senza problemi tutti i visitatori, sarà privo di:

  • Banner;
  • Codici;
  • Collegamenti.

La gratuità del servizio resterà per sempre. Davvero un ottimo servizio quello di Freehosting perfetto in particolar modo per i neofiti.

Conclusioni

Se cercate hosting di ottima qualità e sicurezza vi consigliamo di puntare su Securityhost.it.

Per qualsiasi problema o domanda siamo a vostra disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *