Image hosting: cos’è e a cosa serve?

image hosting

L’image hosting, in italiano, archiviazione di immagini è un hosting dedicato alle immagini.

Chi lo utilizza?

Questo servizio viene utilizzato da coloro che hanno bisogno di eseguire l’upload di immagini di vario genere su un server web.

Caratteristiche dell’image hosting

Generalmente è un servizio più o meno gratuito e viene fornito da piattaforme web basano il loro business su introiti di circuiti banner o di servizi premium. Permettono di selezionare una o più immagini con un form e di inviare il tutto al server centrale.

I problemi dell’ image hosting

Le maggiori problematiche sono:

  • univocità degli elementi infatti non possono esistere due immagini con lo stesso nome;
  • peso controllato;
  • bisogna liminare i file vecchi ogni tot periodo;
  • verifica delle immagini;
  • tracciabilità degli utenti.

Image hosting e business

Una piattaforma di questo tipo che elargisce questo tipo di servizio quale è l’ image hosting necessita di strutture server e software capaci di supportare lo sforzo, non indifferente, di elaborare molteplici utenze contemporaneamente. Questo non è gratis, tutto ha un prezzo!

Per supportare le spese, le società prendono alcuni accorgimenti. Adottano alcuni circuiti banner nelle pagine web (circuiti pay per view, ogni tot visite ci sono tot ricavi) e/o supportano servizi premium.

I servizi premium non possono garantire chissà quali privilegi. L’ unica cosa che possono dare rispetto a servizio gratuito è:

  • un limite di peso sulle immagini più elastico;
  • la possibilità di multi-upload;
  • una vita più duratura delle immagini sui server;
  • la possibilità di creare gallerie fotografiche.

Grazie all’ applicazione di questi accorgimenti economici, un buon servizio già avviato, una buona fidelizzazione ed un’ utenza importante, i ricavi che si possono ottenere da questo servizio possono essere abbastanza soddisfacenti.

Hosting Immagini: quali sono i migliori servizi?

  • ImageShack è uno dei colossi dell’image hosting. Il servizio supporta JPG, PNG, GIF,TIFF e BMP, con limite di peso a 25 MB.
  • Photobucket richiede la registrazione e permette l’organizzazione del proprio materiale fotografico in album. Abbiamo la possibilità di scegliere la privacy dei nostri contenuti. I formati accettati sono JPG,GIF e PNG. Lo spazio a disposizione è di 2 GB.
  • TinyPic servizio offre la possibilità di effettuare l’upload di immagini o video dal proprio PC o tramite URL senza registrazione. I formati compatibili sono JPG,TIFF,PNG e GIF.
  • Imgur funziona anche senza account. Il limite di dimensioni di questo servizio è fissato a 10 Mb e i formati supportati sono: jpg,bmp,Tiff,png,gif e pdf (i file tiff,pdf e bmp vengono convertiti in PNG).